Specialista della musica dell’800 che interpreta con chitarre originali dell’epoca, dal 1994 svolge un’intensa attività come solista anche con orchestra, in 26 Nazioni dei cinque Continenti, tenendo quasi mille concerti accolti con lusinghieri successi di pubblico e critica. Dopo gli studi classici oltre che presso la Civica Scuola di Musica di Milano, conseguita la laurea in Conservatorio nel 1995, ha realizzato recital con una chitarra appartenuta al patriota Giuseppe Mazzini (che fu un abile chitarrista, come è testimoniato, tra l’altro, da sue numerose lettere), conservata nella casa natale a Genova e restaurata da una sua idea, presso la Fondazione Stelline di Milano e il Teatro “Carlo Felice” di Genova. Sono parte della sua collezione di strumenti due chitarre appartenute a Giuseppe Mazzini e al fondatore del Futurismo musicale, Francesco Balilla Pratella (Gennaro Fabricatore, Napoli 1811 e 1801). Si esibisce regolarmente  e tiene  masterclass in importanti sedi e per festival realizzando numerose tournée internazionali, spesso su incarico delle Ambasciate d’Italia e degli Istituti Italiani di Cultura, per citare, a New York, nel Guitar Festival della Radford University (Virginia), nell’Appalachian State University (North Carolina), a Città del Messico, nel Palazzo dell’UNESCO di Parigi, a Lione (Conservatorio), Marsiglia, Amsterdam, Londra, Berlino - Potsdam, Francoforte, Monaco, Bonn (Università), Oslo, Copenaghen, Cracovia, Zurigo (Landesmuseum), Basilea e le altre più importanti città svizzere, Lubiana, Zagabria, Belgrado (Filarmonica), Atene - nel contesto delle celebrazioni per per le Olimpiadi, a Lisbona, Mosca (Conservatorio, Sala Rachmaninoff - Festival L’universo del suono), Pechino (Teatro dell’Istituto Italiano di Cultura), Shenzhen, Hong Kong (Auditorium  Sha Tin - International Guitar Festival), Bangkok (Auditorium Sangvian Indaravjaya, Palazzo della Borsa), Giacarta (Teatro Gedung Kesenian), Sydney (Conservatorio, per due volte anche inaugurando l’Italian Festival), Melbourne (Melba Hall), Canberra e in tutte le altre maggiori città dell’Australia (dove ha realizzato quattro tournée) e della Nuova Zelanda. In Italia ha tenuto recital a Torino, Milano (Museo del Teatro alla Scala, Castello Sforzesco, Società Umanitaria), Monza, Pavia (Teatro Fraschini), Mantova (Conservatorio), Genova (Palazzo Ducale, Conservatorio),  Bologna, Modena, Ferrara, Ravenna (Teatro Dante Alighieri), Firenze (Palazzo Pitti e festival “Il suono dell’anima”), Ancona, per il festival Sagra Musicale Umbra, a Spoleto, Roma (Palazzo Barberini), Bari, Napoli, Cagliari, per la Provincia di Palermo, a Messina (Filarmonica Laudamo), per Taormina Arte nel Palazzo dei Congressi, etc. Ha registrato per le più rilevanti radio e televisioni dei vari stati anche in diretta: Rai 2, 3, RadioRai3 – Radio 3 Suite, Rai International, Radio e Televisione Slovena, Kultura TV (Russia), TVB (Hong Kong), Asian TV (Thailandia) ABC, SBS (Australia), Radio New Zealand, etc. Dal 2008 cura la direzione artistica dell’ annuale ‘800MusicaFestival, da lui ideato, che si è svolto, nelle sue 9 edizioni, anche in sedi prestigiose di Milano tra cui il Castello Sforzesco. E’ inoltre coordinatore dell’ ‘800 Musica Ensemble e del TrioQuartetto da lui fondati. Presso la Scuola Musicale di Milano ha realizzato dal 2011 un master sul repertorio per e con chitarra dell’Ottocento promosso dal Rotary Club Milano Naviglio Grande San Carlo, dal 2014 per l’Accademia 800 Musica Ha effettuato produzioni discografiche per la MAP e pubblicato saggi musicologici anche in atti di convegni a livello internazionale.